Efe Bal: “Sotto Natale gli uomini si tolgono vari sfizi”

Efe Bal Natale

Efe Bal è tornata a fare delle dichiarazioni shock rivelando che nel periodo delle Feste Natalizie gli uomini italiani si concederebbero – durante una pausa e l’altra dal lavoro -dei momenti di passione con trans e prostitute.

Efe Bal: le confessioni sul Natale

La trans turca Efe Bal, famosa per le sue rivelazioni shock, è tornata a incendiare le pagine del gossip con una clamorosa dichiarazioni sui “buoni padri di famiglia” che, secondo lei, per fuggire alla noia delle feste natalizie si concederebbero “vari sfizi” con escort, prostitute e trans.

“Vogliono farlo non una ma due volte, durante le feste, per togliersi ogni sfizio e bilanciare la noia casalinga. Un cliente affezionato mi ha pagato 500 euro invece di 200: Il resto usalo per farti un regalo, mi ha detto”, ha detto Efe Bal per avvalorare ancora di più la sua tesi.

Non è la prima volta che le sue dichiarazioni suscitano scandalo: in passato è balzata agli onori della cronaca per aver espresso le sue posizioni politiche pro-Erdogan, e per le sue foto senza veli in cui inneggiava al presidente turco facendo il saluto militare. Questa volta le sue frasi potrebbero suscitare una reazione piuttosto forte nel pubblico televisivo, specie perché secondo Efe Bal a concedersi gli “stravizi” con le prostitute sarebbero soprattutto gli onesti e bravi padri di famiglia, i quali si ritaglierebbero del tempo libero da passare nei motel tra una pausa e l’altra dal lavoro. “Invece durante le festività sono obbligati a stare a casa con la famiglia, senza via di fuga”, ha aggiunto il personaggio televisivo.