"Effetto Umbria", la Lega vola nei sondaggi elettorali

Il segretario della Lega Matteo Salvini con il neo governatore dell'Umbria Donatella Tesei (foto Cosimo Martemucci/SOPA Images/LightRocket via Getty Images)

Il centrodestra cresce, i partiti di governo calano. Questa in sintesi la situazione fotografata dai vari Istituti di ricerca riguardo le intenzioni di voto degli italiani una settimana dopo il voto regionale in Umbria.

LEGGI ANCHE: Centrodestra sbanca in Umbria: i commenti dei politici

LEGGI ANCHE: Chi è Donatella Tesei, la nuova governatrice leghista in Umbria

Secondo il sondaggio settimanale di Index Research commissionato dalla trasmissione Piazza Pulita, su La7, la coalizione di centrodestra è sondata oggi al 48,4%, mentre quella "giallorossa" (Pd, M5S e Italia Viva) si attesta al 44,3%.

VIDEO - Umbria. Salvini: "Il Governo ha i giorni contati"

"La Lega, anche questa settimana, guadagna un significativo + 0,3% per attestarsi al 33,5% - sottolinea Index con Natascia Turato -. Fratelli d'Italia passa, nella ultima settimana, dall'8,2% all'8,6%. Per gli azzurri un piccolo salto dal 6,2% al 6,3%. Forza Italia è però lontana dall'8,8% delle europee e dal 14% delle politiche".

LEGGI ANCHE: Che cosa fanno i figli dei politici italiani?

"Il Pd era - ricorda l'Istituto - al 19,5% il 24 ottobre ed è sondato, al 31 dello stesso mese, al 19,2%. Il Movimento Cinque Stelle, arriva nelle intenzioni di voto al 17,8%. Era al 18,8% ed è, in questa settima, la peggiore performance. Primo stop anche per Italia Viva che passa dal 5,3% al 5,1%".

VIDEO - Umbria. Meloni: "Sonoro ceffone al Governo"

"Stabile - conclude Index - il dato di +Europa all'1,8%, mentre i Verdi sono al 2% e gli altri partiti della sinistra al 2,2%. Gli indecisi al 38,9%.

Le intenzioni di voto degli italiani premierebbero ancor più la Lega secondo il sondaggio realizzato da Ipsos e pubblicato sul Corriere della Sera. Il partito di Salvini raggiungerebbe a livello nazionale il 34,3% dei consensi, in crescita di 3,5 punti percentuali rispetto ai dati raccolti dall'istituto di Pagnoncelli un mese fa.

LEGGI ANCHE: I politici italiani più assenteisti

LEGGI ANCHE: Chi sono i parlamentari stakanovisti?

Secondo partito il M5s con il 17,9% (in calo di 2,9%), seguito dal Pd che arretra di 2,3%, attestandosi al 17,2%. Poi Fratelli d’Italia (9,8%), Forza Italia e Italia viva (entrambe al 6,2%) con quest'ultima che, a differenza dei dati Index Research, farebbe invece segnare un aumento dell'1,4%.

VIDEO - Tesei: "Risultato netto segnale per gli italiani"

Più cauto sulle performance del Carroccio il sondaggio Ixè condotto per la trasmissione Carta Bianca in onda su Rai 3.

LEGGI ANCHE: Redditi dei politici: ecco il più ricco e il più povero

Pur confermandosi primo partito, la Lega otterrebbe il 30,9% dei consensi, in crescita dello 0,4% rispetto alle rilevazioni di una settimana fa. In calo il Partito Democratico che passa al 19,5% dal 19,8% e il Movimento Cinque Stelle che scende al 19,2% dal 20,8%.

VIDEO - Umbria. Zingaretti: "Sconfitta netta anche merito del caos manovra"

Anche qui le regionali umbre danno vantaggio a livello nazionale ai partiti del centrodestra, tranne Forza Italia, e penalizzano la maggioranza di governo ad eccezione di Italia Viva di Matteo Renzi che dal 3,5% passa al 3,7%. I dati del sondaggio evidenziano che Fratelli d'Italia sale al 9,5% dall'8,7% mentre Fi dall'8,1% passa al 7,7%. In calo ancora +Europa che passa dal 2,1% all'1%.

VIDEO - Elezioni Umbria, Conte cita Modugno