Efficienza energetica, da Lombardia altri 13 mln a enti locali

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 5 ago. (askanews) - La Regione Lombardia ha dato il proprio via libera all'incremento della dotazione finanziaria del 'Bando regionale Ri-Genera' con 13.903.966 euro. A prevederlo è la delibera regionale approvata su proposta dall'assessore a Enti locali, Montagna, Piccoli Comuni e Risorse energetiche, Massimo Sertori, promotore di questa misura che stanzia contributi ai Comuni lombardi per contenere i consumi energetici di strutture pubbliche, attraverso l'integrazione di impianti a fonte rinnovabile. Complessivamente la misura mette in campo oltre 28 milioni di euro.

"Visto il successo del bando con ben 364 domande pervenute di cui 265 ammesse alla concessione del contributo - ha commentato l'assessore - abbiamo ritenuto opportuno rifinanziare questa misura con importanti risorse regionali. Con i primi 14,4 milioni abbiamo già finanziato 53 domande e, grazie a questo incremento economico riusciremo a finanziare ulteriori domande ammesse in graduatoria".

"Il nostro obiettivo - ha concluso l'assessore regionale - resta quello di favorire la transizione verso le fonti rinnovabili conseguendo un abbattimento dei consumi e dei costi dell'energia negli edifici degli enti locali".

Il provvedimento verrà pubblicato nei prossimi giorni sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia (BURL) e sul Portale Bandi Online - www.bandi.regione.lombardia.it.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli