Egitto, 6 Fratelli musulmani uccisi dalla polizia vicino al Cairo

Fth

Roma, 24 set. (askanews) - Sei membri dei Fratelli Musulmani, storico gruppo islamico fuori legge in Egitto, sono stati uccisi in un'operazione di polizia vicino al Cairo. Lo ha annunciato il ministero degli Interni in un comunicato ripreso da media locali.

"Sei membri dell'organizzazione terroristica dei Fratelli Musulmani sono stati uccisi dopo aver sparato alla polizia durante un'operazione nel loro covo nella città del 6 ottobre (a ovest del Cairo)", si afferma nella nota come riferisce il sito online del quotidiano al Youm7.