Egitto, Amnesty: Onu denunci disastrosa situazione diritti umani -2-

red/Mgi

Roma, 12 nov. (askanews) - "L'esame da parte del Consiglio Onu dei diritti umani è un'occasione d'oro per la comunità internazionale per chiedere conto alle autorità egiziane della disastrosa situazione dei diritti umani", ha dichiarato Najia Bounaim, direttrice delle campagne sull'Africa del Nord di Amnesty International.

L'Upr è in programma quasi due mesi dopo il lancio della più massiccia ondata di arresti dall'ascesa al potere del presidente Abdel Fattah al-Sisi. "Ora più che mai è fondamentale che il mondo denunci il degrado dei diritti umani in Egitto e chieda il rilascio dei manifestanti pacifici finiti arbitrariamente in carcere", ha aggiunto Bounaim. (Segue)