Egitto, Amnesty: ricorso a misure arbitrarie su ex detenuti -4-

Dmo/Red

Roma, 23 lug. (askanews) - Dalle ricerche di Amnesty International è anche emerso che le autorità egiziane minacciano i familiari degli ex prigionieri se questi non rispettano le misure cautelari loro imposte.

"L'uso di queste misure draconiane viola arbitariamente il diritto alla libertà di movimento e di comunicazione col mondo esterno e dev'essere fermato immediatamente", ha sottolineato Mughrabi.

Le misure cautelari hanno un duro impatto sulla capacità di svolgere una vita normale durante le ore di libertà, limitando il diritto al lavoro, all'istruzione, alla vita familiare e alla vita privata. In alcuni casi, colpiscono anche il diritto a uno standard adeguato di vita. (Segue)