Egitto, esercito annuncia uccisione 83 jihadisti nel Sinai -2-

Fth

Roma, 4 nov. (askanews) - Nelle operazioni, tre soldati sono rimasti uccisi o feriti, ha detto l'esercito senza ulteriori dettagli. Inoltre, 61 "criminali, persone ricercate e sospette" sono stati arrestati, secondo la stessa dichiarazione.

Nel Nord del Sinai, l'Egitto combatte da anni contro un'insurrezione, che si è intensificata dopo l'esutoramento del defunto presidente islamico Mohamed Morsi nel 2013.