Egitto, europarlamento chiede verità sul caso Regeni -2-

Red/Bea

Roma, 24 ott. (askanews) - Denunciando la mancanza di un'indagine credibile e di un'assunzione di responsabilità sul rapimento, tortura e assassinio del ricercatore italiano, i deputati hanno ricordato che il parlamento italiano ha sospeso le relazioni diplomatiche con il parlamento egiziano e ha chiesto ai parlamenti dei Paesi UE di seguirne l'esempio in segno di solidarietà.

Per il Parlamento europeo, la situazione dei diritti umani in Egitto giustifica un riesame delle relazioni con il Paese e del sostegno finanziario al paese della Commissione, che dovrebbe limitarsi a sostenere la società civile.(Segue)