Egitto in lutto commemora 75esimo della battaglia di El Alamein

Ihr

El Alamein, 21 ott. (askanews) - Le autorità egiziane e più di 35 delegazioni straniere hanno commemorato oggi il 75esimo anniversario della battaglia di El Alamein del 1942, importante vittoria alleata sui nazisti, in un Egitto in lutto per la morte ieri in un attentato di almeno 35 poliziotti.

La cerimonia si è svolta al cimitero della Commonwealth War Graves Commission, dove riposano i resti dei soldati degli Stati del Commonwealth morti nel corso delle due guerre mondiali, nella città di El Alamein, a Nord del Paese, sulle rive del Mediterraneo.

L'ambasciata britannica ha coordinato l'evento a nome degli Alleati che combatterono le armate fasciste su questo terreno ancora oggi disseminato di mine. All'ingresso del cimitero, posto sotto alta protezione, immagini del presidente egiziano Abdel Fattah al Sisi hanno accolto più di un centinaio di partecipanti. Il presidente Sisi, sebbene atteso, non ha assistito alla cerimonia. (segue) (con fonte Afp)

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità