Egitto, Morsi annulla scioglimento Parlamento

Il Cairo (Egitto), 8 lug. (LaPresse/AP) - Il presidente egiziano Mohammed Morsi ha ordinato il ripristino del Parlamento, sciolto con una sentenza della Corte costituzionale. La notizia è stata riportata dall'agenzia di stampa ufficiale egiziana Mena. Morsi, si legge, ha emesso un decreto con cui annulla quanto stabilito dalla Corte. Il presidente ha inoltre dichiarato che nuove elezioni parlamentari si terranno entro 60 giorni dalla data di entrata in vigore della nuova Costituzione, che non avverrà prima della fine dell'anno. Il mese scorso i generali militari allora al potere hanno sciolto il Parlamento sulla base di una sentenza della Corte costituzionale. L'esercito ha formalmente consegnato il potere a Morsi il 30 giugno.

Ricerca

Le notizie del giorno