Egitto, morto un cittadino Usa in prigione da oltre sei anni

Sim

Roma, 14 gen. (askanews) - Un cittadino americano è deceduto dopo aver trascorso oltre sei anni nelle carceri egiziane. Mustafa Kassem, 54 anni, aveva la doppia cittadinanza egiziano-americana ed era stato arrestato al Cairo nell'agosto del 2013, durante la repressione seguita alla presa di potere da parte dell'allora generale Abdel Fattah al Sisi, oggi presidente dell'Egitto. (Segue)