Egitto, morto un cittadino Usa in prigione da oltre sei anni -3-

Sim

Roma, 14 gen. (askanews) - Nella missiva, Kassem informò il presidente americano che soffriva di diabete e che avrebbe iniziato uno sciopero della fame "sapendo molto bene che potrei non sopravvivere".

Ci sono almeno altri sei cittadini americani detenuti in Egitto, secondo quanto riferito alla Cnn da un ex prigioniero politico egiziano.