Egitto, Obama telefona a Morsi e si congratula per vittoria

Washington (Usa), 25 giu. (LaPresse/AP) - Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha chiamato il presidente eletto egiziano Mohammed Morsi per congratularsi per la sua vittoria e ha precisato nel colloquio telefonico che gli Usa continueranno a sostenere l'Egitto nella transizione democratica. Lo riferisce la Casa Bianca, aggiungendo che Obama ha manifestato il suo interesse a lavorare con Morsi "per far avanzare i molti interessi condivisi fra Egitto e Stati Uniti". Morsi, spiega ancora la Casa Bianca, ha espresso apprezzamento per la telefonata di Obama e ha "accolto con favore il sostegno degli Usa alla transizione dell'Egitto". Obama e Morsi si sono inoltre accordati per rimanere in stretto contatto nelle prossime settimane e nei prossimi mesi. Morsi è stato dichiarato ieri vincitore del ballottaggio delle elezioni presidenziali degli scorsi 16 e 17 giugno, nel quale ha sconfitto Ahmed Shafiq, ex premier di Hosni Mubarak.

Ricerca

Le notizie del giorno