Egitto: Oddati (Pd), 'mobilitarsi per liberazione Zaki'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 2 giu. (Adnkronos) – "Oggi è la Festa della Repubblica per noi, mentre in Egitto di sta consumando una tortura umana e psicologica verso un ragazzo che ha studiato in Italia, a Bologna, e che noi sentiamo come un nostro cittadino che ha il solo torto di professare liberamente le sue idee e le sue opinioni politiche. I democratici italiani ed europei si mobilitino per la sua liberazione e per un processo giusto". Così sui social Nicola Oddati, componente della Direzione nazionale del Partito democratico.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli