Egitto: Sensi (Pd), 'Zaki ostaggio da mesi, cosa aspettiamo?'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 6 nov. (Adnkronos) – "Mi chiedo cosa ce ne facciamo di tutta la nostra ragion di Stato sulla sua cittadinanza italiana di fronte a uno studente dell’Università di Bologna preso in ostaggio da mesi, torturato in cella, malato, lontano da famiglia e affetti. Che stiamo aspettando, cosa? #FreePatrickZaki". Così Filippo Sensi del Pd su twitter.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli