Egitto: Trappier (Ceo Dassault), 'ordine 30 Rafale testimonia legame incrollabile'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Saint-Cloud, 4 mag. (Adnkronos) – "Questo nuovo ordine" di 30 Rafale supplementari da parte dell'Egitto "testimonia il legame incrollabile che unisce il Paese a Dassault Aviation da quasi 50 anni". Ad affermarlo in una nota è Eric Trappier, il Ceo di Dassault Aviation commentando il contratto che completa quello del 2015 che prevedeva l'acquisto di 24 Rafale portando così il totale a 54.

Questo nuovo ordine, aggiunge Trappier, "testimonia anche della qualità operativa del Rafale. Dassault Aviation e i suoi partner ringraziano le autorità egiziane per questo nuovo segno di fiducia assicurando il loro impegno a soddisfarli".