Egitto, uomimi armati attaccano manifestanti al Cairo: 5 morti, 50 feriti

Il Cairo (Egitto), 2 mag. (LaPresse/AP) - Alcuni "uomini armati non identificati" hanno ucciso 5 manifestanti vicino al ministero della Difesa egiziano al Cairo. È quanto comunicato fonti ufficiali, che chiedono di mantenere l'anonimato perché non autorizzate a parlare ai media. All'alba gli assalitori avrebbero attaccato le centinaia di dimostranti accampati da giorni nella zona per chiedere la fine del governo dei generali. Molti dei manifestanti sono sostenitori del candidato islamico ultraconservatore Hazem Abu Ismail, che è stato escluso dalla corsa presidenziale perché sua madre aveva doppia cittadinanza egiziana e statunitense. I funzionari dicono che almeno 50 manifestanti sono stati feriti nell'attacco, in cui gli assalitori hanno utilizzato rocce, spranghe e bombe incendiarie.

Ricerca

Le notizie del giorno