Egmont Group riammette authority finanziaria vaticana

Ska

Città del Vaticano, 23 gen. (askanews) - "Sono lieto di comunicare che nella serata di ieri il Presidente di Egmont, Signor Mariano Federici, ha revocato la decisione di sospendere l'Autorità di Informazione Finanziaria (AIF) dal circuito informativo internazionale 'Egmont Secure Web', presa in data 13 novembre 2019". Lo comunica in una nota Presidente dell'Autorità di Informazione Finanziaria (AIF), Carmelo Barbagallo. "Si tratta di una decisione di grande importanza, che testimonia la confermata fiducia dei vertici di Egmont nei confronti del sistema di informazione finanziaria del Vaticano".

"La decisione fa seguito ai chiarimenti forniti dall'AIF ad Egmont in merito alle circostanze di natura eccezionale riguardo ai fatti che hanno dato luogo al provvedimento di sospensione, nonché alle rassicurazioni date dall'AIF che il trattamento delle informative ricevute dal circuito Egmont sarà, anche grazie alla sottoscrizione di un protocollo d'intesa con il Promotore di Giustizia, del tutto coerente con le regole che disciplinano questo circuito. La decisione di revoca del provvedimento di sospensione consente di riprendere la collaborazione con le Unità di intelligence finanziaria degli altri Paesi in piena trasparenza e con spirito totalmente cooperativo".