Electrolux presenta a Berlino lavatrici e asciugatrici a bassissimo consumo

(Adnkronos) - Sebbene il lavaggio a 30 gradi sia più delicato per i vestiti e anche per l'ambiente, quasi due terzi degli europei, ovvero il 63 per cento, lavano ancora a 40 gradi o più: lo rivela uno studio europeo sulle abitudini di lavaggio su un campione di 12.000 adulti intervistati. Quasi la metà di loro, il 47 per cento, ha dichiarato che il motivo principale per cui continua a lavare a temperature più elevate è il dubbio che gli indumenti non risultino puliti correttamente. Con queste premesse Electrolux ha presentato una nuova gamma di lavatrici e asciugatrici della gamma AEG in occasione dell'IFA a Berlino, con l'idea di permettere alle persone di agire contro il cambiamento climatico e di lavare in maniera intelligente. Gli elettrodomestici della gamma sono dotati di una funzione di lavaggio a vapore ad alto risparmio idrico e di programmi che regolano automaticamente tempo, acqua ed energia utilizzati in base al carico. Comprendono inoltre la tecnologia SoftWater per purificare e addolcire l’acqua, eliminando i minerali dannosi per le fibre, e il programma PowerClean, che secondo quanto dichiara l'azienda rimuove 59 macchie diverse in 59 minuti anche a 30 gradi.

Per rinfrescare i capi evitando il lavaggio completo, invece, è possibile ricorrere al vapore, che elimina gli odori in 25 minuti utilizzando il 96 per cento di acqua in meno rispetto a un ciclo di lavaggio con il programma delicati. Le asciugatrici della nuova gamma AEG, inoltre, sono state sviluppate per ridurre al minimo il consumo energetico: utilizzando la Tecnologia 3D Scan, l'umidità residua viene rilevata nei capi fino a 10 cm di profondità, garantendo un'asciugatura di precisione anche di giacche e piumini, preservando il loro aspetto e isolamento termico. “Le risorse del nostro Pianeta vengono consumate a un ritmo crescente, e dobbiamo assolutamente passare ad abitudini più sostenibili per ridurre il nostro impatto ambientale. Prendersi cura dei capi utilizzando elettrodomestici più intelligenti consente non solo di risparmiare acqua ed energia, ma anche di prolungarne la vita", ha dichiarato Sarah Schaefer, VP Sustainability Europe. “È ora di fugare ogni dubbio sul lavaggio dei capi a 30 gradi. La nuova gamma AEG non scende a compromessi in termini di pulizia e qualità, ridefinendo il modo in cui ci prendiamo cura dei vestiti", ha dichiarato infine Elisabetta Bari, VP Product Line Care Europe di Electrolux.