Elena Santarelli e il tumore del figlio: “Se esco litigo col mondo”

Elena Santerelli tumore figlio

Elena Santarelli si è sfogata ancora una volta a proposito delle gravi difficoltà vissute insieme a suo figlio Giacomo, guarito dal tumore. Più volte il piccolo e sua madre sono stati al centro di bufere mediatiche e commenti di sconosciuti. Elena Santarelli ha rivelato anche che spesso le persone per strada cercherebbero di fotografarla insieme a suo figlio causando loro grande imbarazzo.

VIDEO - Tumori nei giovani

Elena Santarelli e il tumore del figlio

“Vivo come un topo, se esco litigo col mondo”, così Elena Santarelli è tornata a parlare delle difficoltà riscontrate da quando suo figlio Giacomo ha avuto il cancro. Il bambino per fortuna è guarito, ma l’attenzione mediatica e della gente comune nei suoi confronti non si è spenta. Addirittura Elena Santarelli ha confessato che a volte, quando è per strada con suo figlio, le persone tenterebbero di fotografarli, mettendo Giacomo in grande imbarazzo. “Giacomo ci rimane male, è un bambino, lui sa di avere un tumore, ma non serve ribadirlo. Questa è l’ignoranza di alcune persone”, ha precisato la showgirl. Per questo motivo, più e più volte, si sarebbe scagliata personalmente contro la gente sia sui social sia nella vita reale.

Elena Santarelli ha anche rivelato che per dare conforto a suo figlio aveva pensato di rasarsi i capelli, che a lui sono caduti dopo la chemioterapia. La psicologa avrebbero però sconsigliato la showgirl, che sulla vicenda ha anche scritto il libro “Una mamma lo sa”, i cui proventi sono stati interamente devoluti al Progetto Heal. Elena Santarelli ha anche confessato che starebbe facendo un percorso di psicoterapia per superare il dramma capitato a lei e a suo figlio.