Elena Santarelli in terapia: “Devo riprendermi”

Elena Santarelli terapia

Elena Santarelli ha rivelato con coraggio che, dopo la guarigione di suo figlio Giacomo, avrebbe comunque deciso di seguire una terapia psicologica per cercare di curare le ferite dentro se stessa.

Elena Santarelli in terapia

Il grande dolore e la paura vissuta negli anni in cui è stata accanto a suo figlio Giacomo, hanno segnato profondamente Elena Santarelli. La conduttrice ha dedicato all’intera vicenda della malattia di suo figlio un libro (Una mamma lo sa, il cui ricavato va interamente alla Heaol Onlus) e ha dichiarato che nonostante Giacomo oggi stia bene, lei avrebbe scelto di farsi seguire da uno psicologo. Elena Santarelli non ha fatto segreto del fatto che oltre al dolore per il dramma vissuto accanto a suo figlio in tanti sui social si sarebbero scagliati contro di lei e suo marito, Bernardo Corradi, facendo loro domande o osservazioni inappropriate sulle condizioni di salute di Giacomo.

La conduttrice ha dichiarato anche che non avrebbe in programma di allargare ulteriormente la sua famiglia e che prima di pensare a fare un altro bambino avrebbe bisogno di tempo per riprendersi e stare davvero meglio con se stessa. Elena Santarelli e Bernardo Corradi hanno avuto insieme due bambini, Greta e Giacomo. Durante tutto il periodo in cui il piccolo è stato in ospedale o ha dovuto sottoporsi alla chemioterapia, gli haters hanno spesso accusato la Santarelli di “nasconderlo” dai social per vergogna. La showgirl ha sempre ribattuto con forza e coraggio agli insulti e alle cattiverie delle malelingue che non si sono mai fermate neanche difronte alla drammatica storia del piccolo Giacomo Corradi.