Eleonora Daniele, gravidanza e Coronavirus: “Occore solo fidarsi”

eleonora daniele

Eleonora Daniele è in attesa della prima figlia, che verrà al mondo tra circa tre mesi. La conduttrice di Storie Italiane, ospite dello speciale di Porta a Porta dedicato all’emergenza del Coronavirus, ha raccontato come sta vivendo la gravidanza in questo momento tanto delicato per tutto il Paese.

Eleonora Daniele: gravidanza e Coronavirus

L’ultima puntata di Porta a Porta è andata in onda in prima serata, al posto de La Corrida. I vertici Rai hanno deciso di annullare la diretta del programma di Carlo Conti e lasciare lo spazio a Bruno Vespa, che si è occupato dell’emergenza del Coronavirus. Il Covid19 è esploso nel nostro Paese da circa 15 giorni e nessuno si aspettava che diventasse tanto difficile arginarlo. La vita di tutti è cambiata e questo, ad oggi, è un dato che è impossibile non vedere. Le città, soprattutto quelle del Nord, sono deserte, idem le attività. Va da sé che l’economia dell’Italia sta vivendo un vero e proprio tracollo.

Nello speciale di Porta a Porta si è parlato di tanti argomenti e Vespa ha voluto come ospiti molti personaggi Rai: Amadeus, Carlo Conti, Mara Venier, Antonella Clerici, Tiberio Timperi, Gigi Marzullo ed Eleonora Daniele. Quest’ultima è incinta da circa sei mesi e, entro il prossimo giugno, partorirà la piccola Carlotta. La conduttrice di Storie Italiane, soltanto qualche settimana fa, ha annunciato dal suo programma la lieta novella e tutti le hanno rivolto gran belle parole. Eleonora è una professionista molto amata, sia dai colleghi che dai telespettori. Nel salottino di Vespa, la Daniele ha confessato di non essere preoccupata per il Coronavirus perché ha fiducia nei medici di casa nostra.

Il dubbio di Eleonora

Eleonora ha dichiarato: “In questo momento non vivo un senso di paura e di panico. Abbiamo straordinari medici, delle eccellenze. Occorre unicamente fidarsi. Da quello che posso capire, anche basandomi su queste dichiarazioni che gli esperti forniscono, non esiste una trasmissibilità verticale e credo che ci sia un solo caso al mondo, a Whuan, di un bimbo morto per il virus”. La Daniele ha ammesso che vive la gravidanza senza troppa ansia, ma ha un grande dubbio: è vero che una alimentazione corretta può prevenire il contagio del Coronavirus? A rispondere alla sua domanda è il Direttore scientifico dello Spallanzani: “Bisogna fare una vita sana e rispettare le norme igieniche. Questo c’è da fare, limitando un po’ la vita sociale. In questo periodo ho sentito tante di quelle freg**cce che sto preparando un bestiario”.

Insomma, le direttive che dobbiamo sempre tenere a mente sono quelle diffuse dal Governo e dal Ministero della Salute. Il Direttore scientifico dello Spallanzani ha invitato tutti a filtrare le notizie che compaiono sul web e ha sottolineato che non esiste nessuna dieta specifica che consente di mettersi al riparo dal Covid19. L’unica strada percorribile per cercare di arrestare l’emergenza è quella che ormai sappiamo da giorni: limitare uscite e contatti sociali e rispettare tutte le norme igieniche. Infine, davanti alle domande insistenti dei presenti sulla probabile fine dell’emergenza, il Direttore scientifico dell’ospedale milanese ha ribadito che attualmente non è possibile fare previsioni certe.