Elettra Lamborghini diffida la sorella Ginevra: cosa sta succedendo


Elettra Lamborghini ha diffidato la sorella Ginevra dopo le sue ultime dichiarazioni al "Grande Fratello Vip".
La maggiore delle due, che è tra i concorrenti della settima edizione del reality di Canale5, ha parlato più volte del difficile rapporto con la sorella accusandola di averla esclusa dalla sua vita senza un vero motivo.
La 29enne ha reagito così alla comunicazione di Alfonso Signorini: "Se me lo aspettavo? No. Però lo capisco. Ho peccato di ingenuità".
L'ereditiera, che più volte ha espresso il desiderio di voler riallacciare i rapporti con Elettra, ha poi aggiunto: "Ci tengo a precisare che non do la colpa ai miei genitori, malgrado i bisticci. Sono cose che accadono in famiglia, non incolpo nessuno. Anche loro fanno fatica a inquadrare questo rapporto, è più facile per loro dirmi di andare avanti per la mia strada. Che magari sarà lei a venirmi incontro un giorno".
Quando le è stato chiesto quale potrebbe essere il motivo dell'allontanamento, ha risposto: "C’è stata una sensazione nei suoi confronti di paura di essere prevaricata, un po’ oscurata da me. Perché ho iniziato a cantare? Sì, ma non credo che sia così. Potremmo farle insieme certe cose oppure no, però almeno diciamocele certe cose".
"La mia porta rimane sempre aperta. E le voglio chiedere anche scusa se mi sono comportata in modo indelicato, anche un po’ torbido. Ma perché ero accecata dalla rabbia. Sentirmi esclusa mi ha portato a detestare la situazione, a comportarmi male nei suoi confronti", ha chiosato.