Elezioni 2022, Lega contro Facebook: "Oscura contenuti"

(Adnkronos) - La Lega contro Facebook nella campagna in vista delle elezioni politiche 2022 del 25 settembre. "È stato depositato oggi un esposto all’Agcom per chiedere chiarimenti e interventi urgenti per sanzionare la condotta scorretta del gruppo Meta in campagna elettorale. La Società di Zuckerberg in Italia sta arbitrariamente oscurando e inibendo la divulgazione di contenuti delle pagine dei parlamentari della Lega e in generale di gruppi riferiti al Centrodestra", annuncia il Carroccio. L’esposto è a firma dei parlamentari della Lega Armando Siri, Andrea Crippa, Luca Toccalini, Alberto Bagnai, Susanna Ceccardi, Claudio Borghi, Antonella Faggi, Giorgio Maria Bergesio, Umberto Fusco e Roberta Ferrero.

"A nulla sono valse le interlocuzioni delle ultime settimane con il Gruppo Meta nel tentativo di conoscere le ragioni di questa condotta fortemente pregiudizievole. L’Azienda - proseguono i parlamentari leghisti - non ha fornito alcuna risposta né sul flusso organico della diffusione dei contenuti né sul blocco delle campagne pubblicitarie. Tutto ciò accade senza alcuna ragione o evidenza comunicata agli utenti, in un momento delicato come quello della campagna elettorale in cui dovrebbe prevalere più che mai il pluralismo della comunicazione".