Elezioni 2022, l'esordio di Carfagna con Azione

(Adnkronos) - In vista delle elezioni politiche 2022 "io farò campagna elettorale sul programma di 'Azione'. Voglio fare campagna elettorale a testa alta, rivendicando il lavoro che ha fatto il governo. Io ho condiviso tutti i provvedimenti promossi dal governo Draghi. Ne vado orgogliosa. Non racconterà bugie dicendo 'sì però si poteva fare meglio e si poteva fare di più'. Forse si poteva fare di più ma noi diremo che agiremo sul solco dell'azione intrapresa dal governo Draghi. Ecco perché quella di oggi è una scelta di serietà, lealtà e soprattutto di verità''. Mara Carfagna spiega le ragioni del suo addio a Forza Italia dopo ''20 anni'' e l'adesione ad 'Azione'. Lo fa in una conferenza stampa nella sede della stampa estera, insieme a Carlo Calenda e all'altra ministra ormai ex azzurra, Mariastella Gelmini.

In camicia bianca (come il leader di 'Azione') Carfagna scandisce bene le parole soprattutto quando parla di Forza Italia (''siamo stati costretti ad andare via''), ribadisce la sua stima verso Silvio Berlusconi senza risparmiargli una 'frecciatina' (''il paragone con Alfano è improprio...'') ma soprattutto rivendica quanto fatto al governo con Mario Draghi, promettendo che farà una campagna elettorale tutta nel solco ''dell'azione intrapresa'' dal governo caduto per mano di Lega, Fi e M5S.

''Ho la certezza - sottolinea la ministra del Sud - che se dovessimo avere un premier come Mario Draghi, nessuno si sognerà di accompagnarlo alla porta...''. Carfagna si rivolge a Gelmini (che ha scelto il viola della camicia su pantaloni bianchi per il 'debutto' con Calenda), dicendo che con lei lavorerà 'difendendo' l'agenda Draghi senza tradire i capisaldi del programma di 'Azione': "Da oggi, Carlo, comincerà, insieme a Mariastella, un nuovo percorso insieme. Sono certa che ci porterà lontano".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli