Elezioni 2022, Renzi: "Di Maio sotto 1%, io e Calenda faremo meglio"

(Adnkronos) - "Impegno civico è sotto l’1%, Italia Viva e Azione andranno molto meglio". Lo ha detto il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, a margine della presentazione dei candidati lombardi di Iv e Azione, a Milano, replicando a chi gli chiedeva un pronostico circa il risultato della forza politica di Luigi Di Maio e Bruno Tabacci alle prossime elezioni. Quanto ai rapporti tra il sindaco di Milano, Giuseppe Sala e Di Maio, Renzi ha osservato: "Voi siete convinti che sia un’operazione che hanno provato a fare davvero? Secondo me hanno provato a coinvolgere Sala ma hanno provato a vendere la pelle dell’orso senza chiedere a Sala". E ha aggiunto: "Io non ho mai creduto che Sala si candidasse con Di Maio ma devo dire che non troverei nessuna persona che gode della mia stima che si può candidare oggi con Di Maio. Infatti si è candidato con Tabacci che non gode della mia stima". Quindi, riferendosi a Di Maio, ha sottolineato ironicamente: "Fai il grande rivoluzionato poi finisci con Tabacci...dai gilet gialli a Tabacci è un grande percorso. Io non ho mai pensato che Beppe Sala potesse candidarsi con Di Maio".