Elezioni 2022, "Richetti querela Fanpage"

(Adnkronos) - "Il senatore e presidente di Azione Matteo Richetti ha dato mandato ai propri legali per procedere in sede civile nei confronti di Fanpage, del direttore responsabile e degli altri soggetti responsabili per gli articoli e i video diffamatori nei suoi confronti pubblicati in questi giorni". Si legge in una nota di Azione.

"In tal modo sarà possibile accertare la palese falsità delle accuse mosse nei suoi confronti e dei messaggi telefonici pubblicati dalla testata, senza neppure verificarli".

Richetti, aggiunge l'ufficio stampa di Azione, procederà "in sede penale" oltre che civile.