Elezioni: Amendola, 'no fronte 'contro' ma alternativa, Ulivo in nostro Dna'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 4 ago. (Adnkronos) – “Due settimane fa Berlusconi e Salvini hanno mandato a casa il Governo Draghi. E il Pd si è messo al lavoro con grande generosità perché noi come Democratici e progressisti – ed Enrico Letta – abbiamo come Dna il Dna dell'Ulivo. Quindi costruiamo. Costruiamo non un fronte ‘contro’, ma un’alternativa sui grandi valori". Così il sottosegretario agli Affari europei Enzo Amendola a Diario del Giorno, Tg4, in merito alla visita del leader della Lega Matteo Salvini a Lampedusa.

"Innanzitutto sull’agenda sociale, sull’europeismo e sull’ambiente, non solo su come salvaguardare il pianeta ma anche su come si costruiscono lavoro, crescita e bellezza. Abbiamo trovato un accordo su questo con Carlo Calenda ed è evidente che continueremo con le altre forze politiche dell’area progressista che guardano a questi valori, per un’idea di Paese alternativa alla destra”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli