Elezioni: Berlusconi, 'orgogliosi di quanto fatto a governo, saremo protagonisti grande futuro'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 26 ago. (Adnkronos) – "Oggi, voglio parlarvi di noi, di Forza Italia, di chi siamo e chi rappresentiamo. Noi, come Forza Italia, come movimento politico, rappresentiamo nel nostro Paese, l’Italia che lavora e che produce, l’Italia di buonsenso e di buona volontà, l’Italia seria, concreta e perbene, l’Italia delle famiglie e delle imprese". Così Silvio Berlusconi in video sui social.

"E in Italia, siamo gli unici testimoni e gli unici continuatori della tradizione liberale, della tradizione cristiana, garantista, europeista e atlantista. Tra i 67 governi che si sono succeduti nei 74 anni della nostra Repubblica, siamo stati noi i soli a non aumentare le tasse, anzi, abbiamo abbassato la pressione fiscale sotto il 40%, la stessa che oggi è al 43,6%. Siamo stati noi a mantenere la disoccupazione sotto la media europea. Siamo stati ancora noi i soli ad investire convintamente sul Sud. Siamo stati noi i soli a dare una speranza ai giovani e ad abolire il servizio militare obbligatorio. Siamo stati noi i soli, grazie a dei trattati con gli Stati africani nel Mediterraneo ad impedire la partenza dei migranti e ad azzerare gli sbarchi dei clandestini. Questo è avvenuto prima che la sinistra permettesse l’invasione incontrollata".

"Con il nostro governo, nel 2010, siamo arrivati ad avere in Italia solo 4.100 clandestini. Con la nostra straordinaria politica estera, siamo tornati a far sentire la voce dell’Italia nel mondo, riuscendo a mettere d’accordo nel 2002 gli USA, la Russia e tutti i Paesi della NATO, per porre fine alla guerra fredda, che ci aveva angosciato per più di cinquant’anni. Io dico che, davvero, noi possiamo essere orgogliosi di ciò che siamo riusciti a fare nei quasi dieci anni di nostra responsabilità a Palazzo Chigi. Contiamo naturalmente, se ci darete il vostro sostegno con il voto, di essere ancora protagonisti di un comune grande futuro".