Elezioni: Berlusconi, 'sinistra ha in testa solo patrimoniale, con noi pensioni a 1000 euro'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 5 ago. (Adnkronos) – "I signori della sinistra hanno sempre in testa la patrimoniale, noi non l'accetteremo mai, né sulla casa né per la tassa di successione, vogliono solo tassare chi ha onestamente guadagnato con il proprio lavoro. Con noi al governo ci sarà la lotta all'oppressione fiscale, noi introdurremo la flat tax per rimettere in moto l'economia". Lo dice Silvio Berlusconi ai microfoni di Ragio Monte Carlo.

Per l'ex premier, toccherà intervenire "in primis sulle pensioni, oggi molti sono costretti a vivere di stenti. Bisogna aumentare tutte le pensioni, di anzianità e invalidità, portarle almeno a mille euro al mese per 13 mesi, non si può vivere con meno. La vecchiaia deve essere dignitosa e serena. La stessa attenzione va riservata ai giovani, con contratti di praticantato e primo impiego ad almeno mille euro", con una "totale detassazione per i datori di lavoro". Altro punto del programma di centrodestra, "sterilizzare l'Iva sui prodotti di primo consumo", dice ancora il Cavaliere.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli