Elezioni: Bersani, stima di Monti, ma servono piu' lavoro ed equita'

(ASCA) - Mestre (VE), 11 set - ''Monti decidera' lui quello

che vuol fare. Io ho una grandissima stima di Monti. Vedono

tutti che Monti e' riuscito nel mondo a dare un profilo

dell'Italia di serieta', credibilita' e rigore. Per noi, l'ho

gia' detto, e' un punto di non ritorno. Ma sia chiaro che nel

programma vogliamo metterci piu' lavoro, piu' equita', piu'

uguaglianza, piu' diritti''. Lo ha detto il segretario

nazionale del Pd, Pierluigi Bersani, a margine di un incontro

a Mestre. ''Non e' questione del tasso di tecnici presenti o

no in un governo - ha aggiunto Bersani -. Noi abbiamo avuto

esperienze di governi tecnici e politici. Il punto e':

abbiamo diritto anche noi come tutti gli altri paesi europei

ad avere una democrazia che chiede agli elettori chi deve

governare? Altrimenti decidiamo che vogliamo stare nella

moneta unica europea ma non vogliamo stare nella democrazia

europea: sarebbe una scelta curiosa''.

Ricerca

Le notizie del giorno