1 / 10

Roberto Formigoni

Non andrà in Parlamento Roberto Formigoni. Il “Celeste” candidato con Noi con l’Italia ha visto il partito andare di poco sopra l’1% e, così, resta fuori dai giochi. (Credits – AP)

Elezioni: i big bocciati dalle urne (e quelli salvati)

Molti vedranno la prossima legislatura da casa, alcuni sperano ancora nel ripescaggio dai collegi plurinominali, ma finché le cifre non saranno definitive ancora tremano. Parliamo dei big politici che hanno fallito le elezioni 2018 e che potrebbero non sedere in Parlamento nella prossima legislatura. Ecco i nomi più importanti e quelli, invece, salvati dal paracadute plurinominale.