Elezioni: Boccia, 'chi non sostiene i progressisti aiuta la destra della Meloni'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 6 ott (Adnkronos) – Ai ballottaggi "o si sta di qua o di la, o con i progressisti e i riformisti o con la destra sovranista a trazione FdI e Lega. Nonostante il regolamento di conti interno, le elezioni dentro la desta le ha vinte FdI. Chi non sosterrà i candidati progressisti e riformisti si troverà ad aiutare la destra di Giorgia Meloni". Lo ha detto Francesco Boccia, al Nazareno.

"Noi ci rivolgiamo a gli elettori di tutte le città, anche a quelli che in passato hanno guardo con attenzione al centrodestra. Diciamo, attenzione che con Salvini e la Meloni queste città rischiano di finire in una strada sbagliata, in una condizione di autarchia, con fili spianti che non hanno senso storico", ha spiegato il responsabile Enti locali del Pd.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli