Elezioni: Boccia, 'Meloni e Salvini contro sindaci, sanno se vogliono modifiche a Pnrr?'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 18 set. (Adnkronos) – "Non si può governare né tanto meno giudicare lo stato di una città se non si conoscono i problemi che poggiano sulle spalle dei nostri sindaci. Salvini e Meloni che continuano a minacciare modifiche al Pnrr hanno mai chiesto ai sindaci se sono d'accordo nel fermare gli investimenti già avviati? Nel 60% dei casi i sindaci sono soggetti attuatori dei progetti del Pnrr, la destra ha chiesto la loro opinione? Abbiamo voluto e ottenuto il Pnrr per ridurre le diseguaglianze su scuola e sanità pubblica, assistenza e trasporto pubblico locale. Non permetteremo che la destra blocchi gli investimenti già programmati: sud, aree interne e di montagna, periferie delle città metropolitane erano e restano le priorità del Partito democratico". Così Francesco Boccia, responsabile Regioni e Enti locali della Segreteria nazionale PD, nel corso della manifestazione in corso a Monza con i sindaci e gli amministratori per un’Italia democratica e progressista.