**Elezioni: Boccia, 'provinciali al centrosinistra per 16 a 15, il campo largo vince**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 20 dic (Adnkronos) – "Si è votato in 73 Consigli provinciali, in quasi tutta Italia. Dei 31 presidenti al rinnovo è finita 16 a 15 tra centrosinistra e centrodestra. Al momento sono stati scrutinati 50 Consigli sui 73 totali e il centrosinistra ha vinto nel 60% dei Consigli provinciali". Lo ha detto Francesco Boccia a radio Immagina anticipando i dati del voto delle provinciali che saranno illustrati domani alle 10 alla Segreteria del Pd.

"Siamo molto soddisfatti, anche dalle elezioni provinciali emerge il dato politico che quando c'è l'unità del centrosinistra e l'alleanza con il Movimento 5 stelle si vince -ha detto il responsabile Enti locali del Pd-. Ci sono segnali moto chiari, abbiamo rivinto Avellino, Bergamo, Grosseto, passate dal centrodestra al centrosinistra, e anche in città importanti come Perugia vince una sindaca civica alla quale il Pd guarda con attenzione".

"Il Pd ha ottenuto il 60pc dei consiglieri provinciali, ha il più alto numero di eletti. Il nostro appello alle altre forze politiche è crederci ancora, dove abbiamo perso è perchè non c'era il campo largo. Quando ci si divide vincono le destre, vorrei fosse chiaro al 5 stelle e agli altri partiti del centrosinistra", ha concluso Boccia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli