Elezioni Calabria, Salvini: "Qui voglio stravincere e cancellare il Pd"

webinfo@adnkronos.com

"Io qui in Calabria non voglio vincere, ma voglio stravincere e cancellare il Partito democratico". Lo dice Matteo Salvini ad un comizio a Crotone.  

A stretto giro la replica di Nicola Zingaretti. "Salvini, il Pd non lo distruggerai mai. Oggi sei nervoso perché ti abbiamo chiesto chiarimenti su rapporti tra Lega e mafia? Noi nelle denunce non staremo mai zitti" scrive su Twitter il segretario del Pd.  

Interviene anche Filippo Sensi che twitta: "Leggo che Salvini va in giro a dire di volere 'stravincere' e 'cancellare il Pd'. Magna tranquillo, Matte’, non ti è bastata la sveglia di agosto?". 

"Il linguaggio di Salvini si fa più violento ogni giorno che passa - dice Nicola Oddati della segreteria nazionale Pd - Stravincere, distruggere, annientare. Agita l’odio e alza la voce, ma in realtà ha paura. Il Pd rimane, in Calabria e dappertutto, una forza reale, vera, capace di rinnovarsi e di interpretare il cambiamento. Caro Salvini, non ci distruggerai mai. Mettiti l’anima in pace. Presto gli Italiani si renderanno conto che sei un bluff, o come diciamo a Napoli, una 'macchietta'.