Elezioni: Calenda, 'la destra non governerà, Meloni inesperta, avanti con Draghi'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 14 set. (Adnkronos) – "Non ci sono due coalizioni. Possiamo votare la Meloni, ma non governerà, tantomeno la sinistra che dovrebbe allearsi con i 5 stelle. Dunque l'unica soluzione seria è votare Terzo polo e cercare di tenere Draghi dov'è". Lo dice il leader di Azione Carlo Calenda in una intervista a Il Messaggero.

"Se ti accingi a governare un paese senza l'esperienza necessaria ti fai male, e la Meloni si farà male – insiste il leader del Terzo polo – l'unica soluzione per tenere l'Italia sui binari è continuare con una larga coalizione e con Mario Draghi. L'abbiamo già visto con Salvini, con i 5 stelle. Incarnano la rabbia degli italiani, si vota, e quando vanno al governo crollano nei sondaggi".

Nessuna collaborazione con un eventuale governo Meloni, quindi, perché, spiega Calenda "sarebbe un governo fallimentare, che deraglierebbe nel giro di sei mesi. Il rischio è che persone molto inesperte, che hanno già portato il paese sull'orlo del fallimento, si mettano a governare l'Italia con una persone del tutto inesperta nel momento più difficile della sua storia recente".