Elezioni: Calenda, 'quadro internazionale molto pericoloso, a rischio nostro export'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Cernobbio (Como), 4 set. (Adnkronos) – "Noi siamo davanti a un quadro internazionale molto pericoloso: un quadro geopolitico che ridisegna una ad una le rotte del nostro export; Io, da vice ministro prima e da ministro poi, mi sono battuto per fare l'accordo di scambio con gli Stati Uniti; lo abbiamo fatto con il Canada. Quel discorso va ripreso. Perché più si chiudono i blocchi più si deve aprire, avere accesso alle democrazie liberali". Lo ha detto il leader di Azione Carlo Calenda intervenendo al Forum Ambrosetti in corso a Cernobbio.