Elezioni: Calenda a Zingaretti, 'dopo caso Ruberti servirebbe decoroso silenzio…'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 21 set. (Adnkronos) – "Disse quello che sorridendo, stringendo mani e dicendo buone banalità ha fatto amministrare per anni il potere nel Lazio da Ruberti. Quello di 'ti inginocchi o ti ammazzo'. Zingaretti un decoroso silenzio per favore". Così Carlo Calenda ribatte via twitter a Nicola Zingaretti postando alcune affermazioni del presidente della regione Lazio.