Elezioni, Casaleggio: "No richieste passo indietro a Conte, sorpreso"

(Adnkronos) - "Dopo la più pesante sconfitta elettorale della storia del Movimento con il 2,2% mi ha sorpreso che nessuno abbia ancora chiesto un passo indietro a Conte e peggio che Conte non abbia rimesso a disposizione la sua mono-candidatura". E' il commento all'Adnkronos di Davide Casaleggio, fondatore dell'Associazione Rousseau. "Dopo un anno di gestione diretta - attacca l'imprenditore - credo sia il momento dell'esempio. Il Movimento ha perso l'80% degli elettori rispetto alle comunali di 5 anni fa, qualcuno dovrebbe assumersene la responsabilità, con i fatti".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli