Elezioni: Conte, guanciale o pancetta? Letta ma che ti succede? Per cittadini teatrino

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 26 ago. (Adnkronos) – "Enrico che ti succede? Ti parlo sinceramente. Prima hai strappato con noi dicendo di voler costruire con Calenda, Gelmini, Di Maio e Tabacci un programma basato sull’agenda e sul metodo Draghi, salvo poi scoprire che l’agenda non esiste e il metodo è quello di un rinvio in cui a pagare il conto, le bollette, sono imprese e cittadini, come solo il M5S dice da mesi. Ora stai puntando tutto su una campagna di demonizzazione della Meloni, salvo poi sederti con lei allo stesso tavolo a chiacchierare amabilmente per metterti d’accordo su un confronto a lume di candela, solo voi due, trattando la Rai come fosse un vostra questione privata. Non pensi che di questo passo i cittadini finiscano per percepire ancor più la politica come un fatuo e inutile teatrino?". Così su Facebook il leader del M5S Giuseppe Conte, che rilancia il tweet ironico del segretario dem, sul manifesto-parodia comparso sui social in cui viene chiesto agli internauti di scegliere tra la carbonara con la pancetta o col guanciale.

"Non pensi che dipingere il mondo in rosso e nero, lungi dal sollecitare una efficace mobilitazione popolare, finisca per associare il voto al tavolo del gioco d’azzardo, incoraggiando l'astensionismo e la perdita di fiducia dei cittadini nella politica? Discutiamo nel merito le politiche di questo centrodestra, che non ha mai prodotto nulla di utile per il Paese. A me sembrano davvero inadeguate e insufficienti. Ma discutiamole nel merito battendole con proposte e idee migliori. Non di certo così", conclude l'ex premier ed ex alleato.