Elezioni: Conte, 'guerra contro rdc indecente, accusa Meloni assistenzialismo inaccettabile'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 21 set. (Adnkronos) – "Questa guerra nei confronti degli italiani in difficoltà, specie in un momento come questo, è indecente. Tutti possono ritrovarsi in un periodo difficile e uno Stato civile non può permettersi di abbandonare queste persone. E non accetto che si dice che questo è assistenzialismo". Così il leader del M5S Giuseppe Conte in un'intervista all'Adnkronos, rispondendo a chi gli domanda dei rischi per la misura 'bandiera' del M5S semmai Giorgia Meloni dovesse arrivare alla guida di Palazzo Chigi.

"Qualunque sia il nostro ruolo nel prossimo Parlamento – assicura Conte -, difenderemo questa conquista sociale con la massima determinazione".