Elezioni: Conte, 'Meloni non è Letta, sua vittoria pericolo, proposte da Stato totalitario'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 4 ago. (Adnkronos) – La vittoria di Letta non cambia di molto da una vittoria di Meloni? "No, non è indifferente, perché le nostre politiche sono distanti da quelle soluzioni di destra che troviamo inadeguate e anche pericolose. Ho letto di una loro soluzione che fa ricorso all'intelligenza artificiale per tirare fuori un elenco dei giovani" che "verrebbero multati se rifiutassero offerte di lavoro, anche se sottopagate e a pessime condizioni". Soluzioni degne "di uno Stato totalitario". Lo ha detto il leader del M5S Giuseppe Conte, ospite di L'Aria che tira, su La7.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli