Elezioni: Della Vedova, 'più forza +Europa/Azione e più forza avrà agenda Draghi'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 4 ago. (Adnkronos) – “Il nostro impegno verso gli elettori è continuare l’agenda Draghi in termini di metodo e di contenuti. Gli altri vogliono ribaltare come un guanto quanto fatto da Draghi, noi vogliamo proseguire la sua agenda: Europa, atlantismo, PNRR, concorrenza, sostegno all’Ucraina. Quanta più sarà la forza che gli elettori daranno a +Europa/Azione, tanto più sarà possibile proseguire le politiche del governo Draghi”. Lo ha detto a Coffee Break su La7 il segretario di +Europa Benedetto Della Vedova.

“Quanto all’alleanza elettorale con il Pd, abbiamo deciso, come federazione +Europa/Azione, di intraprendere la via del negoziato. Potevamo scegliere la corsa solitaria ma – ha aggiunto Della Vedova – i dettagli della legge elettorale spingono a unire le forze tra coloro che hanno un avversario comune: nel nostro caso, Giorgia Meloni e la destra. Il nostro accordo è stato fatto con il Pd: sosterremo gli stessi candidati all’uninominale e una cornice che ha al centro europeismo, agenda Draghi, Pnrr e diritti civili. Poi sapevamo perfettamente che il Pd aveva interlocuzioni con altre formazioni”, ha concluso Della Vedova.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli