**Elezioni: domani riunione coordinatori regionali M5S su regole candidature**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 2 ago. (Adnkronos) – A quanto apprende l'Adnkronos, si terrà domani una riunione dei coordinatori regionali del M5S -regia affidata a Roberta Lombardi, a capo del comitato Enti locali- sulle regole per le candidature alle prossime politiche, in attesa del lancio delle 'parlamentarie', ovvero la selezione dei candidati dal basso.

Le regole di ingaggio per aspiranti deputati e senatori M5S sono in stesura, con 'spiragli' per chi temeva la forche caudine delle norme stringenti del Movimento della prima ora. Dopo la linea dura sul tetto dei due mandati, sembrano infatti aprirsi spiragli nella 'trattativa' tra Beppe Grillo, Giuseppe Conte e il comitato di garanzia sulle regole per le candidature. Si va verso un allargamento delle maglie, dopo giorni in cui il garante voleva tenere intatte le vecchie regole.

Sui capilista, infatti, Conte dovrebbe avere voce in capitolo, e anche il principio di territorialità -vale a dire la vecchia regola grillina per cui ci si candida nelle file del Movimento solo nella propria regione di residenza- dovrebbe essere superato, con il 'lasciapassare' del garante. Domani il confronto tra i coordinatori regionali: non è stato ancora reso noto se alla riunione parteciperà anche Giuseppe Conte.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli