Elezioni e social media: quale partito ha speso di più?

La campagna elettorale per le elezioni politiche è in dirittura d’arrivo, e i dati sulle inserzioni pubblicitarie messi a disposizione dalla libreria di Meta svelano le strategie dei vari partiti sui social. D’altronde, perché investire così tante energie e risorse nel collo di bottiglia degli old media, quando con poche migliaia di euro iniettati in sponsorizzate è possibile raggiungere milioni di utenti “indecisi”? Fratelli d'Italia e Giorgia Meloni hanno investito più di tutti in inserzioni su Meta (Facebook e Instagram) negli ultimi 4 mesi. Sul secondo gradino del podio la Lega di Salvini. Il M5S invece ha scelto di non spendere nulla. Non è possibile invece pagare per la promozione die propri post su TikTok e su Twitter in campagna elettorale.

#️⃣ I PARTITI SONO SOCIAL? ECCO COME COMUNICANO

👪 DAI GIOVANI ALLE DONNE, A CHI PUNTANO I PARTITI?

📊 ECONOMIA, AMBIENTE E SICUREZZA, I CAVALLI DI BATTAGLIA SUI SOCIAL

🚀 I PARTITI PIU' SEGUITI SUI SOCIAL

QUANTO SPENDONO I PARTITI SUI SOCIAL?

1. Fratelli d'Italia: 127.092 euro (FdI 101.832 euro + Giorgia Meloni 25.260 euro)

2. Lega: 105.619 euro (Lega Salvini Premier 20.526 euro + Matteo Salvini 85.093 euro)

3. Partito Democratico: 77.015 euro (PD 77.015 euro + Enrico Letta 0 euro)

4. Azione: 18.733 euro (Azione 4.507 euro + Carlo Calenda 14.226 euro)

5. Italia Viva: 18.482 euro (Italia Viva 16.822 euro + Matteo Renzi 1.660 euro)

6. Forza Italia: 11.595 euro (FI 1.161 euro + Silvio Berlusconi 10.434 euro)

7. Movimento 5 Stelle: 50 euro (M5S 0 euro + Giuseppe Conte 50 euro)