Elezioni Francia 2022, Le Pen: "Macron presidente minoranza"

(Adnkronos) - "Abbiamo raggiunto i nostri obiettivi: fare di Emmanuel Macron un presidente di minoranza, senza controllo del potere". Questo il primo commento al secondo turno delle elezioni legislative in Francia di Marine Le Pen, la leader del Rassemblement national, che ha ottenuto - ha sottolineato - "il gruppo di deputati di gran lunga più numeroso nella storia della nostra famiglia politica".

Un gruppo che - promette Le Pen, che è stata rieletta deputata nell'undicesima circoscrizione del Pas-de-Calais con il 61,03% dei voti, battendo la candidata di Nupes Marine Tondelier - farà "un'opposizione ferma, ma rispettosa delle istituzioni", contro "i decostruttori dall'alto, i macronisti, e dal basso, la Nupes".

Il Rassemblement national di Marine Le Pen avrebbe ottenuto 89 seggi nel Parlamento francese, secondo le proiezioni Ipsos-Sopra Steria per France Télévisions, Radio France, France 24-RFI-MCD e LCP-Assemblée nationale. Se le stime venissero confermate, si tratterebbe - sottolineano i media francesi - di un risultato storico per Rn.

Le Pen è arrivata accolta da un lunghissimo applauso nel suo comitato elettorale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli