Elezioni: Fratoianni, 'Si e Verdi stanno con il paese che soffre'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 27 lug. (Adnkronos) – "Sinistra italiana e Verdi stanno con il Paese che soffre una crisi sociale e ambientale. Credo che serva una proposta chiara, ambiziosa e radicale nelle soluzioni. Serve una proposta che comprenda la riduzione dell'orario di lavoro a parità di salario – per tenere insieme transizione e occupazione -, serve un serio percorso di digitalizzazione, serve una vera transizione. Siamo l'unico Paese in cui salari da 30 anni calano mentre i prezzi crescono. Penso a un Paese che per tornare competitivo investa sull'istruzione gratuita fino all'Università, nella ricerca pubblica, nella sanità, nelle energie rinnovabili e non fossili. Penso a un Paese che ha bisogno di cambiare per aumentare i diritti". Lo afferma il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni in un'intervista alla Notizia.

"Noi lo faremo consapevoli che di fronte abbiamo una destra pericolosa per le sue ricette, non solo per la provenienza: sono gli amici di Trump, è la destra del negazionismo, che vuole la flat tax smantellando lo stato sociale considerato solo merce da spartire", prosegue Fratoianni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli