Elezioni: Guerini, 'con vittoria destra si rischia isolamento in Ue e giudizio internazionale'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 21 set (Adnkronos) – Da una vittoria della destra alle elezioni "vedo rischi di isolamento dell'Italia a livello europeo, uno spostamento dell'Italia su posizioni che non sono quelle mantenute". Lo ha detto Lorenzo Guerini a radio Immagina.

"Il voto su Orban al Parlamento europeo credo sia una testimonianza di questo rischio eclatante che, oltre a mettere in luce divisioni nel centrodestra, ha dato il senso di un posizionamento possibile del Paese da guardare con attenzione e preoccupazione -ha spiegato il ministro della Difesa.-. Mi auguro che il Paese mantenga salda la sua collocazione al di là di chi lo guida, ma poi questo riferimento si deve vedere nelle scelte concrete e quando c'è incoerenza c'è il giudizio della comunità internazionale".

Le posizioni della Meloni "mi sembrano la negazione di un processo che considero di facciata, di legittimazione internazionale su alcune posizioni del passato che sono tornate con il voto Orban e nelle dichiarazioni dei giorni scorsi in cui auspicava la vittoria Vox in Spagna. Questo ci dice che i processi di facciata alla fine di sgretolano di fronte alla 'constituency' reale FdI che si manifesta nei voti al Parlamento europeo e nelle relazioni con i partiti europei", ha spiegato Guerini.