Elezioni: Iervolino (Radicali), 'bocciatura Spid per liste una vergogna, favorisce i soliti noti' (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – (Adnkronos) – "Bocciare l’emendamento di Riccardo Magi, che avrebbe consentito di firmare con Spid e firma elettronica la presentazione delle liste elettorali, è una scelta discriminatoria tanto è vero che favorisce da una parte coloro che continuano a raccogliere firme false e dall'altra di chi vuole mantenere il proprio potere attraverso l'esclusione di qualsiasi novità politica che possa metterli in discussione", sottolinea Iervolino.

"Si parla tanto di transizione digitale tuttavia per quanto riguarda il processo più importante per la vita democratica di un Paese ossia le elezioni politiche siamo ancora a penna e calamaio. Una vergogna", conclude.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli